Guida del genitore alla depressione teenager

Riconoscere i segni e i sintomi e aiutare il bambino

Gli adolescenti affrontano una serie di pressioni, dai cambiamenti della pubertà alle domande su chi sono e dove si inseriscono. Con tutto questo tumulto e incertezza, non è sempre facile distinguere tra i normali dolori e depressione della crescita adolescenziale. Ma la depressione adolescenziale va oltre l'umore. È un grave problema di salute che influisce su ogni aspetto della vita di un adolescente. Fortunatamente, è curabile e i genitori possono aiutare. Il tuo amore, la tua guida e il tuo supporto possono aiutare molto i tuoi ragazzi a superare la depressione e riportare la loro vita in carreggiata.

Il mio adolescente è depresso?

Gli anni dell'adolescenza possono essere estremamente difficili e la depressione colpisce gli adolescenti molto più spesso di quanto molti di noi capiscano. In realtà, si stima che un adolescente su cinque di tutte le estrazioni della vita soffrirà di depressione a un certo punto durante l'adolescenza. Tuttavia, mentre la depressione è altamente curabile, la maggior parte degli adolescenti depressi non riceve mai aiuto.

Mentre durante l'adolescenza si prevedono occasionali malumori o recitazione, la depressione è qualcosa di diverso. Gli effetti negativi della depressione adolescenziale vanno ben al di là di un umore malinconico. La depressione può distruggere l'essenza della personalità del tuo ragazzo, causando un senso opprimente di tristezza, disperazione o rabbia. Molti atteggiamenti o atteggiamenti ribelli e malsani negli adolescenti possono essere indicazioni di depressione. I seguenti sono alcuni modi in cui gli adolescenti "recitano" nel tentativo di affrontare il loro dolore emotivo:

Problemi a scuola. La depressione può causare bassa energia e difficoltà di concentrazione. A scuola, questo può portare a una scarsa presenza, a un calo dei voti, o alla frustrazione con i compiti scolastici in un ex studente.

Scappare via. Molti adolescenti depressi scappano di casa o parlano di scappare. Tali tentativi sono di solito un grido di aiuto.

Abuso di droghe e alcol. Gli adolescenti possono usare alcol o droghe nel tentativo di "auto-medicare" la loro depressione. Sfortunatamente, l'abuso di sostanze peggiora solo le cose.

Bassa autostima. La depressione può innescare e intensificare sentimenti di bruttezza, vergogna, insuccesso e indegnità.

Dipendenza da smartphone. Gli adolescenti possono andare online per sfuggire ai loro problemi, ma l'uso eccessivo di smartphone e Internet aumenta solo il loro isolamento, rendendoli più depressi.

Comportamento spericolato. Adolescenti depressi possono intraprendere comportamenti pericolosi o ad alto rischio, come guida spericolata, binge drinking e sesso non sicuro.

Violenza. Alcuni adolescenti depressi, in genere ragazzi vittime del bullismo, possono diventare aggressivi e violenti.

La depressione giovanile è anche associata a una serie di altri problemi di salute mentale, inclusi disturbi alimentari e autolesionismo. Mentre la depressione può causare tremendi dolori ai tuoi figli e interrompere la vita quotidiana di tutti i giorni, ci sono molte cose che puoi fare per aiutare il tuo bambino a sentirsi meglio. Il primo passo è imparare come appare la depressione adolescenziale e cosa fare se si individuano i segnali di pericolo.

Se sei un adolescente depresso ...

L'aiuto è disponibile e tu hai più potere sul tuo umore di quanto tu possa pensare. Non importa quanto la vita scoraggiata sembri in questo momento, ci sono molte cose che puoi fare per cambiare il tuo stato d'animo e iniziare a sentirti meglio oggi. Leggi la guida per adolescenti alla depressione adolescenziale.

Quali sono i segni e i sintomi della depressione negli adolescenti?

A differenza degli adulti, che hanno la capacità di cercare assistenza da soli, gli adolescenti si affidano a genitori, insegnanti o altri operatori sanitari per riconoscere la loro sofferenza e ottenere loro l'aiuto di cui hanno bisogno. Ma non è sempre facile. Per uno, gli adolescenti con depressione non appaiono necessariamente tristi. Invece, irritabilità, rabbia e agitazione possono essere i sintomi più importanti.

Segni e sintomi della depressione adolescenziale:

  1. Tristezza o disperazione
  2. Irritabilità, rabbia o ostilità
  3. Pianto o pianto frequente
  4. Ritiro da amici e familiari
  5. Perdita di interesse nelle attività
  6. Scarsa prestazione scolastica
  7. Cambiamenti nelle abitudini alimentari e di sonno
  1. Irrequietezza e agitazione
  2. Sentimenti di inutilità e senso di colpa
  3. Mancanza di entusiasmo e motivazione
  4. Affaticamento o mancanza di energia
  5. Difficoltà di concentrazione
  6. Dolori e dolori inspiegabili
  7. Pensieri di morte o suicidio

Depressione tra adolescenti e adulti

La depressione negli adolescenti può sembrare molto diversa dalla depressione negli adulti. I seguenti sintomi sono più comuni negli adolescenti rispetto alle loro controparti degli adulti:

Umore irritabile o arrabbiato. Come notato, l'irritabilità, piuttosto che la tristezza, è spesso l'umore predominante negli adolescenti depressi. Un adolescente depresso può essere scontroso, ostile, facilmente frustrato o incline a scoppi d'ira.

Dolori e dolori inspiegabili. Gli adolescenti depressi si lamentano spesso di disturbi fisici come mal di testa o mal di stomaco. Se un esame fisico approfondito non rivela una causa medica, questi dolori e dolori possono indicare la depressione.

Estrema sensibilità alle critiche Gli adolescenti depressi sono tormentati da sentimenti di inutilità, rendendoli estremamente vulnerabili alle critiche, al rifiuto e al fallimento. Questo è un problema particolare per gli "over-achievers".

Ritirarsi da alcuni, ma non da tutte le persone. Mentre gli adulti tendono ad isolarsi quando sono depressi, gli adolescenti di solito mantengono almeno delle amicizie. Tuttavia, gli adolescenti con depressione possono socializzare meno di prima, allontanarsi dai genitori o iniziare a frequentare una folla diversa.

È la depressione o "dolori crescenti" degli adolescenti?

Se non sei sicuro se il tuo ragazzo è depresso o semplicemente "essere un adolescente", considera quanto a lungo i sintomi sono andati avanti, quanto sono severi e quanto è diverso il tuo adolescente agisce dal loro solito io. Gli ormoni e lo stress possono spiegare l'incontro occasionale di angoscia adolescenziale, ma non infelicità continua, implacabile, letargia o irritabilità.

Segnali di pericolo di suicidio negli adolescenti depressi

Ragazzi gravemente depressi, specialmente quelli che abusano anche di alcol o droghe, spesso pensano, parlano o fanno tentativi di suicidio, e un numero allarmante e crescente ha successo. Quindi è fondamentale prendere sul serio ogni pensiero o comportamento suicida. Sono un grido di aiuto da tuo figlio.

Segnali di pericolo di suicidio per guardare

  1. Parlando o scherzando sul suicidio
  2. Dire cose come "Sarei meglio morto", "Vorrei poter sparire per sempre" o "Non c'è via d'uscita"
  3. Parlando positivamente della morte o della romanticizzazione della morte ("Se morissi, la gente potrebbe amarmi di più")
  4. Scrivere storie e poesie sulla morte, la morte o il suicidio
  5. Impegnarsi in comportamento spericolato o avere un sacco di incidenti con conseguenti lesioni
  6. Dare via beni preziosi
  7. Dire addio ad amici e parenti come se fosse l'ultima volta
  8. Cercare armi, pillole o altri modi per uccidersi

Chiedi aiuto per un adolescente suicida

Se sospetti che un adolescente sia un suicida, agisci immediatamente! Per la prevenzione e il sostegno al suicidio nelle 24 ore negli Stati Uniti, chiamare il National Suicide Prevention Lifeline all'indirizzo 1-800-273-TALK. Per trovare un servizio di assistenza suicida al di fuori degli Stati Uniti, visitare IASP o Suicide.org.

Per saperne di più sui fattori di rischio di suicidio, sui segnali di pericolo e su cosa fare in caso di crisi, leggi Prevenzione dei suicidi.

Come aiutare un adolescente depresso

La depressione è molto dannosa se non trattata, quindi non aspettare e spera che i sintomi preoccupanti andranno via. Se sospetti che tuo figlio sia depresso, esponi le tue preoccupazioni in modo amorevole e senza giudizio. Anche se non sei sicuro che la depressione sia il problema, i comportamenti problematici e le emozioni che stai vedendo sono segnali di un problema che dovrebbe essere affrontato.

Apri un dialogo lasciando che i tuoi figli sappiano quali sintomi specifici di depressione hai notato e perché ti preoccupano. Poi chiedi a tuo figlio di condividere ciò che stanno passando - e sii pronto e pronto ad ascoltare veramente. Trattenetevi dal fare molte domande (alla maggior parte degli adolescenti non piace sentirsi frequentati o affollati), ma chiarite che siete pronti e disposti a fornire tutto il supporto di cui hanno bisogno.

Come comunicare con un adolescente depresso

Concentrati sull'ascolto, non sulle lezioni. Resisti a qualsiasi voglia di criticare o giudicare quando il tuo adolescente inizia a parlare. L'importante è che tuo figlio stia comunicando. Farai il massimo facendo semplicemente sapere al tuo ragazzo che sei lì per loro, in modo completo e incondizionato.

Sii gentile ma persistente. Non arrenderti se ti mettono fuori gioco all'inizio. Parlare di depressione può essere molto difficile per gli adolescenti. Anche se lo desiderano, potrebbero avere difficoltà a esprimere ciò che sentono. Siate rispettosi del livello di comfort del vostro bambino, pur sottolineando la vostra preoccupazione e la vostra disponibilità ad ascoltare.

Riconoscere i loro sentimenti. Non cercare di escludere la tua adolescente dalla depressione, anche se i loro sentimenti o preoccupazioni sembrano sciocchi o irrazionali per te. I tentativi ben intenzionati di spiegare perché "le cose non sono così male" si presenteranno come se non si prendessero sul serio le loro emozioni. Riconoscere semplicemente il dolore e la tristezza che stanno vivendo può fare molto per farli sentire compresi e supportati.

Fidati dell'istinto. Se il tuo ragazzo sostiene che nulla è sbagliato ma non ha alcuna spiegazione per ciò che sta causando il comportamento depresso, dovresti fidarti del tuo istinto. Se tuo figlio non ti si apre, valuta di rivolgersi a una terza parte fidata: un consulente scolastico, un insegnante preferito o un professionista della salute mentale. L'importante è farli parlare con qualcuno.

Aiutare un adolescente depresso suggerire 1: Incoraggiare la connessione sociale

Gli adolescenti depressi tendono a ritirarsi dai loro amici e dalle attività di cui godevano. Ma l'isolamento non fa che peggiorare la depressione, quindi fai ciò che puoi per aiutare i tuoi adolescenti a riconnettersi.

Rendi la priorità al tempo del viso. Metti da parte il tempo ogni giorno per parlare quando sei concentrato totalmente sul tuo ragazzo, senza distrazioni o cercando di fare più compiti. Il semplice atto di connettere faccia a faccia può giocare un ruolo importante nel ridurre la depressione dei tuoi ragazzi. E ricorda: parlare di depressione o dei sentimenti dei tuoi ragazzi non peggiorerà la situazione, ma il tuo sostegno può fare la differenza nel loro recupero.

Combattere l'isolamento sociale. Fai quello che puoi per mantenere il tuo ragazzo connesso agli altri. Incoraggiali a uscire con gli amici o ad invitare gli amici. Partecipare ad attività che coinvolgono altre famiglie e dare a tuo figlio l'opportunità di incontrarsi e connettersi con altri bambini.

Coinvolgi i tuoi figli. Proponi attività come sport, club di doposcuola o corsi di arte, danza o musica che traggano vantaggio dagli interessi e dai talenti dei tuoi ragazzi. Mentre il tuo adolescente può mancare di motivazione e interesse all'inizio, mentre si reinseriscono con il mondo, dovrebbero iniziare a sentirsi meglio e ritrovare il loro entusiasmo.

Promuovere il volontariato. Fare cose per gli altri è un potente antidepressivo e stimolo per l'autostima. Aiuta i tuoi ragazzi a trovare una causa a cui sono interessati e che dà loro un senso di scopo. Se fai volontariato con loro, può anche essere una buona esperienza di legame.

Suggerimento 2: rendere la salute fisica una priorità

La salute fisica e mentale sono inestricabilmente connesse. La depressione è esacerbata dall'inattività, dal sonno inadeguato e dalla scarsa nutrizione. Sfortunatamente, gli adolescenti sono noti per le loro abitudini malsane: stare alzati fino a tardi, mangiare cibo spazzatura e passare ore sui loro telefoni e dispositivi. Ma come genitore, puoi combattere questi comportamenti stabilendo un ambiente domestico sano e solidale.

Fai muovere i tuoi figli! L'esercizio fisico è assolutamente essenziale per la salute mentale, quindi fai in modo che i tuoi figli siano attivi, qualunque cosa serva. Idealmente, i ragazzi dovrebbero avere almeno un'ora di attività fisica al giorno, ma non devono essere noiosi o infelici. Pensa fuori dagli schemi: a spasso il cane, a ballare, a sparare cerchi, a fare un'escursione, a andare in bicicletta, a fare skateboard, a patto che si muovano, è utile.

Imposta i limiti sul tempo dello schermo. Gli adolescenti spesso vanno online per sfuggire ai loro problemi, ma quando il tempo dello schermo aumenta, l'attività fisica e il tempo di stare con gli amici va giù. Entrambi sono una ricetta per il peggioramento dei sintomi.

Fornire pasti nutrienti e bilanciati. Assicurati che tuo figlio ottenga la nutrizione di cui ha bisogno per una salute ottimale del cervello e per il sostegno dell'umore: cose come grassi sani, proteine ​​di qualità e prodotti freschi. Mangiare un sacco di cibi zuccherati e amidacei - il rapido "prendermi in giro" di molti adolescenti depressi - avrà solo un effetto negativo sul loro umore ed energia.

Incoraggiare un sacco di sonno. Gli adolescenti hanno bisogno di dormire più degli adulti per funzionare in modo ottimale, fino a 9-10 ore a notte. Assicurati che tuo figlio non rimanga sveglio fino a tutte le ore a scapito del tanto necessario riposo a sostegno dell'umore.

Suggerimento 3: sapere quando cercare un aiuto professionale

Il supporto e i cambiamenti salutari dello stile di vita possono creare un mondo di differenza per gli adolescenti depressi, ma non sempre è sufficiente. Quando la depressione è grave, non esitare a cercare un aiuto professionale da un professionista della salute mentale con una formazione avanzata e una formazione di base forte adolescenti.

Coinvolgi tuo figlio nelle scelte di trattamento

Quando scegli uno specialista o persegui le opzioni di trattamento, ricevi sempre i suggerimenti di tuo figlio. Se vuoi che i tuoi ragazzi siano motivati ​​e coinvolti nel loro trattamento, non ignorare le loro preferenze o prendere decisioni unilaterali. Nessun terapeuta è un operatore miracoloso e nessun trattamento funziona per tutti. Se tuo figlio si sente a disagio o semplicemente non si sta "connettendo" con lo psicologo o lo psichiatra, cerca una soluzione migliore.

Esplora le tue opzioni

Aspettatevi una discussione con lo specialista che avete scelto sulle opzioni di trattamento della depressione per i vostri figli. La terapia orale è spesso un buon trattamento iniziale per i casi di depressione lieve o moderata. Nel corso della terapia, la depressione del tuo ragazzo potrebbe risolversi. In caso contrario, i farmaci potrebbero essere garantiti.

Sfortunatamente, alcuni genitori si sentono spinti a scegliere farmaci antidepressivi rispetto ad altri trattamenti che possono essere proibitivi o richiedere tempo. Tuttavia, a meno che il bambino non agisca pericolosamente o sia a rischio di suicidio (nel qual caso possono essere necessari farmaci e / o osservazione costante), si ha il tempo di valutare attentamente le opzioni. In tutti i casi, gli antidepressivi sono più efficaci quando fanno parte di un piano di trattamento più ampio.

I farmaci sono a rischio

Gli antidepressivi sono stati progettati e testati sugli adulti, quindi il loro impatto sui cervelli giovani e in via di sviluppo non è stato ancora completamente compreso. Alcuni ricercatori sono preoccupati che l'esposizione a farmaci come il Prozac possa interferire con il normale sviluppo del cervello, in particolare il modo in cui il cervello gestisce lo stress e regola le emozioni.

Gli antidepressivi hanno anche rischi e effetti collaterali propri, tra cui una serie di problemi di sicurezza specifici per bambini e giovani adulti. Sono anche noti per aumentare il rischio di pensieri e comportamenti suicidi in alcuni adolescenti e giovani adulti. Gli adolescenti con disturbo bipolare, una storia familiare di disturbo bipolare o una storia di precedenti tentativi di suicidio sono particolarmente vulnerabili.

Il rischio di suicidio è più alto durante i primi due mesi di trattamento antidepressivo. Gli adolescenti con antidepressivi devono essere attentamente monitorati per qualsiasi segno che la depressione sta peggiorando.

Ragazzi sugli antidepressivi: bandiere rosse a cui prestare attenzione

Chiama un medico se nota ...

  • Nuovi o più pensieri / parlare di suicidio
  • Gesti o tentativi suicidi
  • Depressione nuova o peggiore
  • Ansia nuova o peggiore
  • Agitazione o irrequietezza
  • Attacchi di panico
  • Difficoltà a dormire (insonnia)
  • Irritabilità nuova o peggiore
  • Comportamento aggressivo, arrabbiato o violento
  • Agire su impulsi pericolosi
  • Discorso o comportamento iperattivo (mania)
  • Altri cambiamenti insoliti nel comportamento

Suggerimento 4: supporta i tuoi adolescenti attraverso il trattamento della depressione

Mentre il tuo adolescente depresso passa attraverso il trattamento, la cosa più importante che puoi fare è far sapere loro che sei lì per ascoltare e offrire supporto. Ora più che mai, il tuo adolescente ha bisogno di sapere che sono apprezzati, accettati e curati.

Sii comprensivo. Vivere con un adolescente depresso può essere difficile e drenante. A volte, potresti provare esaurimento, rifiuto, disperazione, peggioramento o qualsiasi altro numero di emozioni negative. Durante questo periodo di prova, è importante ricordare che tuo figlio non è difficile di proposito. Il tuo adolescente sta soffrendo, quindi fai del tuo meglio per essere paziente e comprensivo.

Rimani coinvolto nel trattamento. Assicurati che il tuo adolescente segua tutte le istruzioni di trattamento, sia che stia frequentando la terapia o che abbia assunto correttamente qualsiasi farmaco prescritto. Tieni traccia dei cambiamenti nelle condizioni del tuo bambino e chiama il medico se i sintomi della depressione sembrano peggiorare.

Essere pazientare. La strada per il recupero del tuo adolescente depresso potrebbe essere irregolare, quindi sii paziente. Rallegrati di piccole vittorie e preparati per l'occasionale battuta d'arresto. Soprattutto, non giudicare te stesso o confrontare la tua famiglia con gli altri. Finché stai facendo del tuo meglio per aiutare tuo figlio, stai facendo il tuo lavoro.

Suggerimento 5: Abbi cura di te (e del resto della famiglia)

Come genitore, potresti trovarti a concentrare tutta la tua energia e attenzione sul tuo adolescente depresso e trascurare i tuoi bisogni e le necessità degli altri membri della famiglia. Tuttavia, è estremamente importante che tu continui a prenderti cura di te durante questo periodo difficile.

Soprattutto, questo significa raggiungere il supporto necessario. Non puoi fare tutto da solo, quindi cerca l'aiuto di familiari e amici. Avere il proprio sistema di supporto in atto ti aiuterà a rimanere sano e positivo mentre lavori per aiutare i tuoi figli.

Non imbottigliare le tue emozioni. Va bene sentirsi sopraffatti, frustrati, indifesi o arrabbiati. Raggiungi gli amici, unisciti a un gruppo di supporto o consulta un terapeuta tutto tuo. Parlare di come ti senti aiuterà a disinnescare l'intensità.

Prenditi cura della tua salute Lo stress della depressione di tuo figlio può influenzare i tuoi stati d'animo e le tue emozioni, quindi sostieni la tua salute e il tuo benessere mangiando bene, dormendo abbastanza e prendendo tempo per le cose che ti piacciono.

Sii aperto con la famiglia. Non andare in punta di piedi sulla questione della depressione adolescenziale nel tentativo di "proteggere" gli altri bambini. I bambini sanno quando qualcosa non va. Quando vengono lasciati al buio, la loro immaginazione spesso salta a conclusioni molto peggiori. Sii aperto su ciò che sta accadendo e invita i tuoi figli a fare domande e condividere i loro sentimenti.

Ricorda i fratelli. La depressione in un bambino può causare stress o ansia in altri membri della famiglia, quindi assicurati che i bambini "sani" non vengano ignorati. I fratelli possono aver bisogno di una speciale attenzione individuale o di un aiuto professionale per gestire i loro sentimenti riguardo alla situazione.

Evita il gioco della colpa. Può essere facile incolpare te stesso o un altro membro della famiglia per la depressione del tuo ragazzo, ma si aggiunge solo ad una situazione già stressante. Inoltre, la depressione è normalmente causata da una serie di fattori, quindi è improbabile, tranne che in caso di abuso o negligenza, che qualsiasi persona amata sia "responsabile".

Dove rivolgersi per aiuto

Negli Stati Uniti.: Trova capitoli / gruppi di supporto DBSA o chiama la linea di assistenza NAMI per assistenza e segnalazioni al numero 1-800-950-6264

UKTrova i gruppi di supporto per la depressione di persona e online o chiama l'Influenza mentale al numero 0300 123 3393

Australia: Trova gruppi di supporto e risorse regionali o chiama il Centro assistenza SANE al 1800 18 7263

Canada: Chiamare Mood Disorders Society of Canada al 519-824-5565

India: Chiamare la Vandrevala Foundation Helpline (India) al 1860 2662 345 o 1800 2333 330

Aiuto per la prevenzione del suicidio

Negli Stati Uniti.: Chiama il Lifeline nazionale per la prevenzione dei suicidi al numero 1-800-273-8255

Regno Unito e Irlanda: Chiama Samaritans UK a 116 123

Australia: Chiama Lifeline Australia al 13 11 14

Altri paesi: Visita IASP o International Hotic Suicide per trovare un servizio di assistenza vicino a te

Lettura consigliata

Comprensione della depressione - Le molte facce della depressione e come trovare sollievo. (Rapporto sulla salute speciale di Harvard Medical School)

Su Teen Suicide - Fattori di rischio, segnali di avvertenza e come ottenere aiuto. (TeensHealth)

Suicidio teenager: cosa devono sapere i genitori - Passi che puoi adottare per proteggere i tuoi figli. (MayoClinic)

Segnali di pericolo della violenza giovanile - Perché alcuni adolescenti diventano violenti. (Associazione Americana di Psicologia)

Trattamento dei bambini con malattie mentali - Trattamento dei disturbi mentali nei bambini, inclusa la depressione. (Istituto nazionale di salute mentale)

Autori: Melinda Smith, M.A., Lawrence Robinson e Jeanne Segal, Ph.D. Ultimo aggiornamento: marzo 2019.

Guarda il video: 10 Cose Che Gli Adolescenti Non Dovrebbero Fare (Gennaio 2020).

Loading...

Categorie Popolari