Cura della famiglia

Trovare il supporto del caregiver e rendere il caregiving più gratificante

Come badante di famiglia per genitore, figlio, coniuge o altra persona amata, è probabile che affronterai una serie di nuove responsabilità, molte delle quali non sono familiari o intimidatorie. A volte, potresti sentirti sopraffatto e solo. Ma nonostante le sue sfide, il caregiving può anche essere estremamente gratificante. E ci sono molti modi in cui puoi rendere il processo di caregiving più facile e più piacevole sia per te che per la persona amata. Questi suggerimenti possono aiutarti a ottenere il supporto di cui hai bisogno mentre ti prendi cura di qualcuno che ami in modo da poter beneficiare entrambi.

Cos'è il caregiving familiare?

Con l'aumentare delle aspettative di vita, le cure mediche avanzano e un numero crescente di persone convive con malattie croniche e disabilità, sempre più persone si trovano a occuparsi di una persona cara a casa. Se ti stai prendendo cura di un genitore anziano, di un coniuge handicappato o di un bambino con una malattia fisica o mentale, fornire assistenza a un membro della famiglia in difficoltà è un atto di gentilezza, amore e lealtà. Giorno dopo giorno, regali la persona amata con la tua cura e attenzione, migliorando la loro qualità di vita, anche se non sono in grado di esprimere la loro gratitudine.

Indipendentemente dalle circostanze particolari, essere badante in famiglia è un ruolo stimolante e probabile che non sei stato addestrato a intraprendere. E come molti assistenti familiari, probabilmente non hai mai previsto questa situazione. Tuttavia, non devi essere un esperto infermieristico, un supereroe o un santo per essere un buon badante in famiglia. Con il giusto aiuto e sostegno, puoi essere un badante efficace e amorevole senza doverti sacrificare nel processo. E questo può rendere l'assistenza alla famiglia un'esperienza più gratificante, sia per te che per la persona amata.

Nuovo per il caregiving familiare?

Impara più che puoi sulla malattia o disabilità del tuo familiare e su come prendersene cura. Più conosci, meno ansia ti sentirai per il tuo nuovo ruolo e più efficace sarai.

Cerca altri caregivers. Aiuta a sapere che non sei solo. È confortante dare e ricevere supporto da altri che capiscono esattamente cosa stai attraversando.

Fidati del tuo istinto. Ricorda, conosci meglio il tuo familiare. Non ignorare ciò che dicono dottori e specialisti, ma ascolta anche il tuo istinto.

Incoraggia l'indipendenza della persona amata. Caregiving non significa fare tutto per la persona amata. Siate aperti a tecnologie e strategie che consentano al vostro familiare di rimanere il più indipendente possibile.

Conosci i tuoi limiti. Sii realistico su quanto del tuo tempo e te stesso puoi dare. Stabilire limiti chiari e comunicare tali limiti a medici, familiari e altre persone coinvolte.

Consiglio di assistenza familiare 1: accetta i tuoi sentimenti

Il caregiving può innescare una serie di emozioni difficili, tra cui la rabbia, la paura, il risentimento, il senso di colpa, l'impotenza e il dolore. È importante riconoscere e accettare ciò che senti, sia nel bene che nel male. Non picchiarti per i tuoi dubbi e perplessità. Avere questi sentimenti non significa che non ami il tuo familiare: semplicemente significa che sei umano.

Cosa puoi provare nell'essere un badante di famiglia

  • Ansia e preoccupazione - Puoi preoccuparti di come gestirai le ulteriori responsabilità dell'assistenza e cosa succederà al tuo familiare se ti succede qualcosa. Potresti anche temere ciò che accadrà in futuro mentre la malattia della persona amata progredisce.
  • Rabbia o risentimento - Potresti sentirti arrabbiato o risentito nei confronti della persona a cui tieni, anche se sai che è irrazionale. Oppure potresti essere arrabbiato con il mondo in generale, o risentito di altri amici o familiari che non hanno le tue responsabilità.
  • Colpa - Potresti sentirti in colpa per non fare di più, essere un "migliore" caregiver, avere più pazienza, accettare la tua situazione con più equanimità o, nel caso di una lunga assistenza, non essere disponibile più spesso.
  • Dolore - Ci sono molte perdite che possono venire con il caregiving (il futuro sano che hai immaginato con il tuo coniuge o bambino, gli obiettivi e i sogni che hai dovuto mettere da parte). Se la persona a cui ti stai prendendo cura è malata terminale, stai anche affrontando quel dolore.

Anche quando capisci perché ti senti come fai, può comunque essere sconvolgente. Per affrontare i tuoi sentimenti, è importante parlarne. Non tenere le tue emozioni imbottigliate; trova almeno una persona di cui ti fidi a confidarti, qualcuno che ti ascolterà senza interruzione o giudizio.

Suggerimento 2: trova il supporto per il caregiver

Anche se sei il principale badante in famiglia, non puoi fare tutto da solo, specialmente se ti assisti da una certa distanza (più di un'ora di guida dal tuo familiare). Avrai bisogno dell'aiuto di amici, fratelli e altri membri della famiglia, così come di professionisti della salute. Se non si ottiene il supporto necessario, si esaurirà rapidamente, il che comprometterà la capacità di fornire assistenza.

Ma prima di poter chiedere aiuto, è necessario avere una chiara comprensione delle esigenze dei membri della famiglia. Prenditi un po 'di tempo per elencare tutti i compiti di cura richiesti, rendendolo il più specifico possibile. Quindi determinare quali attività sono in grado di eseguire (essere realistici sulle proprie capacità e il tempo a disposizione). I compiti rimanenti sulla lista sono quelli che dovrai chiedere ad altri per aiutarti.

Chiedere aiuto a familiari e amici

Non è sempre facile chiedere aiuto, anche quando ne hai disperatamente bisogno. Forse hai paura di imporlo agli altri o preoccupati che la tua richiesta possa essere risentita o respinta. Ma se semplicemente conosci i tuoi bisogni, potresti essere piacevolmente sorpreso dalla disponibilità degli altri a intervenire. Molte volte, amici e familiari vogliono aiutare, ma non sanno come. Renderlo più facile per loro:

  • Mettere da parte il tempo uno-a-uno per parlare con la persona
  • Passando sopra l'elenco delle esigenze di assistenza che hai precedentemente redatto
  • Indicare le aree in cui potrebbero essere utili (forse tuo fratello è bravo in ricerche su Internet, o il tuo amico è un mago finanziario)
  • Chiedere alla persona se vorrebbe aiutare, e in tal caso, in che modo
  • Assicurarsi che la persona capisca cosa sarebbe più utile sia per te che per il ricevente del caregiver

Tra gli altri luoghi a cui rivolgersi per l'assistenza ai caregiver:

  • La tua chiesa, tempio o altro luogo di culto
  • Gruppi di supporto per badante presso un ospedale locale o online
  • Un terapeuta, assistente sociale o consulente
  • Organizzazioni nazionali di badante
  • Organizzazioni specifiche per malattia o disabilità del tuo familiare

Suggerimento 3: collega davvero con la persona amata

Pablo Casals, il violoncellista di fama mondiale, ha dichiarato: "La capacità di curare è la cosa che dà alla vita il significato e il significato più profondi." Quando viene gestita nel modo giusto, prendersi cura di una persona cara può portare piacere a entrambi caregiver, e alla persona che stai assistendo. Rimanere calmi e rilassati e prendere il tempo ogni giorno per entrare veramente in contatto con la persona di cui ti prendi cura può rilasciare ormoni che aumentano il tuo umore, ridurre lo stress e innescare cambiamenti biologici che migliorano la tua salute fisica. E ha lo stesso effetto anche sulla tua amata.

Anche se la persona di cui ti stai occupando non può più comunicare verbalmente, è importante impiegare poco tempo per concentrarsi completamente su di lui o lei. Evitare tutte le distrazioni - come la TV, il cellulare e il computer - stabilire un contatto visivo (se possibile), tenere la mano della persona o accarezzare la guancia e parlare in un tono di voce calmo e rassicurante. Quando ti connetti in questo modo, sperimenterai un processo che riduce lo stress e sostiene il benessere fisico ed emotivo, per entrambi, e sperimenterai il "significato più profondo e il significato" di cui parla Casals.

Suggerimento 4: partecipa alle tue esigenze

Se sei distratto, bruciato o altrimenti sopraffatto dalla routine quotidiana dell'assistenza, probabilmente avrai difficoltà a entrare in contatto con la persona di cui ti stai occupando. Ecco perché è fondamentale non dimenticare le tue esigenze mentre ti prendi cura della persona amata. Anche i caregivers hanno bisogno di cure.

Esigenze emotive dei caregivers familiari

Prenditi del tempo per rilassarti ogni giorno, e impara a regolare te stesso e il tuo stress quando inizi a sentirti sopraffatto. Come spiegato sopra, un modo per raggiungere questo obiettivo è quello di connettersi veramente con la persona di cui ti stai occupando. Se ciò non è possibile, impiega i tuoi sensi per alleviare efficacemente lo stress nel momento e tornare ad uno stato equilibrato.

Parla con qualcuno per dare un senso alla tua situazione e ai tuoi sentimenti al riguardo. Non c'è modo migliore di alleviare lo stress che passare del tempo faccia a faccia con qualcuno a cui importa di te.

Tenere un diario. Alcune persone trovano utile scrivere i loro pensieri e sentimenti per aiutarli a vedere le cose in modo più chiaro.

Dai da mangiare al tuo spirito. Prega, medita o fai un'altra attività che ti fa sentire parte di qualcosa di più grande. Cerca di trovare un significato nella tua vita e nel tuo ruolo di caregiver.

Fai attenzione ai segni di depressione, ansia o burnout e cercare un aiuto professionale se necessario.

Bisogni sociali e ricreativi dei caregivers familiari

Resta sociale. Rendere prioritaria la visita regolare con altre persone. Coltiva le tue relazioni intime. Non lasciarti isolare.

Fai le cose che ti piacciono Risate e gioia possono aiutarti a farti andare avanti quando affronti prove, stress e dolore.

Mantieni l'equilibrio nella tua vita. Non rinunciare ad attività che sono importanti per te, come il tuo lavoro o i tuoi hobby.

Concediti una pausa. Prenditi delle pause regolari dal caregiving e concediti una pausa prolungata almeno una volta alla settimana.

Trova una comunità. Unisciti o ristabilisci la tua connessione con un gruppo religioso, un club sociale o un'organizzazione civica. Più ampia è la tua rete di supporto, meglio è.

Bisogni fisici dei caregivers familiari

Fare esercizio regolarmente. Cerca di fare almeno 30 minuti di esercizio, tre volte a settimana. L'esercizio fisico è un ottimo modo per alleviare lo stress e aumentare la tua energia. Quindi muoviti, anche se sei stanco.

Mangia bene. I corpi ben nutriti sono preparati meglio per far fronte allo stress e passare giornate impegnative. Mantieni viva la tua energia e la tua mente mangiando pasti nutrienti a intervalli regolari durante il giorno.

Evitare alcol e droghe. Può essere allettante rivolgersi a sostanze per la fuga quando la vita si sente opprimente, ma possono facilmente compromettere la qualità dell'assistenza. Invece, prova ad affrontare i problemi con la testa e con una mente chiara.

Dormire a sufficienza. Mirare per una media di otto ore di sonno solido, ininterrotto ogni notte. In caso contrario, il livello di energia, la produttività e la capacità di gestire lo stress ne risentiranno.

Continuate con la vostra assistenza sanitaria. Vai dal dottore e dal dentista nei tempi previsti e mantieni le tue prescrizioni o terapia medica. Come badante, devi rimanere il più forte e in salute possibile.

Suggerimento 5: approfitta dei servizi di community

La maggior parte delle comunità ha servizi per aiutare i caregiver. A seconda di dove vivi, il costo può essere basato sulla tua capacità di pagare o coperto dall'assicurazione del curante. I servizi che possono essere disponibili nella vostra comunità comprendono centri diurni per adulti, assistenti sanitari a domicilio, pasti consegnati a domicilio, assistenza per sollievo, servizi di trasporto e assistenza infermieristica specializzata.

Servizi di assistenza nella tua comunità. Chiama il tuo centro senior locale, le informazioni della contea e il servizio di riferimento, i servizi per la famiglia o l'unità di lavoro sociale ospedaliero per i suggerimenti dei contatti. I gruppi di difesa per il disturbo della sofferenza della persona amata possono anche essere in grado di consigliare i servizi locali. Negli Stati Uniti, contatta l'agenzia locale per l'invecchiamento per ricevere assistenza per i familiari più anziani.

Assistenza al caregiver per i veterani. Se il destinatario dell'assistenza è un veterano negli Stati Uniti, potrebbero essere disponibili la copertura dell'assistenza sanitaria a domicilio, il sostegno finanziario, l'assistenza domiciliare e le prestazioni per l'assistenza agli adulti. Alcuni programmi di amministrazione dei veterani sono gratuiti, mentre altri richiedono pagamenti in comune, a seconda dello stato, del reddito e di altri criteri del veterano.

Le affiliazioni del tuo familiare. Organizzazioni fraterne come le casette Elks, Eagles o Moose possono offrire assistenza se la persona amata è un socio pagatore da molto tempo. Questo aiuto può assumere la forma di check-in telefonici, visite a domicilio o trasporto.

Servizi di trasporto comunitario. Molte comunità offrono servizi di trasporto gratuiti oa basso costo per viaggi da e per appuntamenti medici, asili nido, centri per anziani e centri commerciali.

Assistenza agli adulti per gli adulti Se la persona anziana amata è abbastanza buona, prendere in considerazione la possibilità di assistenza diurna per adulti. Un centro diurno per adulti può fornire le pause necessarie durante il giorno o la settimana e la persona amata con alcune diversioni e attività preziose.

Servizi di assistenza personale. Aiutare con le attività della vita quotidiana, come vestirsi, fare il bagno, dare da mangiare o preparare i pasti può essere fornito da assistenti domiciliari, accompagnatori, assistenti sanitari infermieristici o aiutanti della salute domestica. Gli assistenti sanitari a domicilio potrebbero anche fornire assistenza limitata con compiti come la pressione sanguigna o l'offerta di richiami ai farmaci.

Servizi di assistenza sanitaria. Alcuni servizi di assistenza sanitaria possono essere forniti a domicilio da professionisti qualificati come terapisti fisici o occupazionali, assistenti sociali o infermieri di assistenza domiciliare. Verificare con la propria assicurazione o il servizio sanitario per vedere che tipo di copertura è disponibile. La cura dell'ospizio può anche essere fornita a casa.

Programmi di pasto La persona amata potrebbe avere diritto a pasti caldi consegnati a casa da un programma Pasti su ruote. Le organizzazioni religiose e altre organizzazioni locali offrono a volte pranzi gratuiti e compagnia per i malati e gli anziani.

Suggerimento 6: fornire assistenza a lunga distanza

Molte persone assumono il ruolo di caregiver designato per un membro della famiglia, spesso un parente o fratello maggiore, pur vivendo più di un'ora di viaggio. Cercare di gestire a distanza le cure di una persona cara può aumentare i sensi di colpa e di ansia e presentare molti altri ostacoli. Ma ci sono dei passi da fare per prepararsi alle emergenze assistenziali e alleviare il carico di responsabilità.

Configura un sistema di allarme per la persona amata. A causa della distanza tra di voi, non sarete in grado di rispondere in tempo a un'emergenza potenzialmente letale, quindi iscrivetevi a un sistema di allarme elettronico. La persona amata indossa il piccolo dispositivo e può usarlo per richiedere un aiuto immediato.

Gestisci appuntamenti medici e medici. Cerca di pianificare tutti gli appuntamenti medici insieme, in un momento in cui sarai nella zona. Prendi il tempo di conoscere i medici della persona amata e assicurati di tenerti aggiornato su tutti i problemi medici via telefono quando non sei in zona. Il tuo parente potrebbe aver bisogno di firmare una liberatoria per consentire ai medici di farlo.

Usa un case manager. Alcuni ospedali o piani assicurativi possono assegnare i casi ai manager del caso per coordinare le cure della persona amata, monitorare i suoi progressi, gestire la fatturazione e comunicare con la famiglia.

Indagare sui servizi locali. Quando non ci sei, prova a trovare servizi locali in grado di offrire servizi di assistenza domiciliare, consegnare pasti o fornire trasporti locali per la persona amata. Un manager di assistenza geriatrica può offrire una varietà di servizi agli operatori sanitari a distanza, compresa la fornitura e il monitoraggio di un aiuto a domicilio per il proprio parente.

Pianifica una comunicazione regolare con la persona amata. Un'email quotidiana, un messaggio di testo o una telefonata veloce possono far sapere ai tuoi parenti che non sono stati dimenticati e ti danno la tranquillità.

Organizza i check-in telefonici da un gruppo religioso locale, da un centro per anziani o da altra organizzazione pubblica o senza scopo di lucro. Questi servizi offrono chiamate programmate agli anziani in casa per ridurre il loro isolamento e monitorare il loro benessere.

Dove rivolgersi per aiuto

Servizi di assistenza alla famiglia negli Stati Uniti

Trova aiuto nella tua comunità: connette le famiglie a risorse basate sulla comunità per l'assistenza agli anziani. (Locator Eldercare)

Healthfinder: trova l'assistenza sanitaria e altri servizi vicino a te. (Dipartimento di salute e servizi umani degli Stati Uniti)

Servizi di assistenza familiare in altri paesi

La tua guida alla cura e all'assistenza - I servizi di NHS sono disponibili per gli operatori di assistenza di bambini e adulti disabili, comprese le cure di sollievo. (NHS)

My Aged Care - Informazioni su contatti e servizi disponibili per assisterti nelle questioni relative all'assistenza agli anziani e agli anziani in Australia, compresi i servizi di assistenza domiciliare per gli anziani. (Dipartimento del governo australiano per la salute e l'invecchiamento)

Risorse per gli anziani - Informazioni sui servizi per gli anziani in Canada, incluso il supporto a domicilio. (Governo del Canada)

Trova i pasti su ruote

Pasti su ruote: trova un programma negli Stati Uniti (Meals on Wheels Association of America)

Meals at Home Services (UK) (Directgov)

Meals on Wheels Australia (Meals on Wheels Australia)

Trova un pasto su Wheels Location in Canada (MealCall)

Lettura consigliata

Per chi si prende cura della famiglia: guide e liste di controllo - Aiuta chi si prende cura della famiglia di pazienti cronicamente o gravemente malati ad orientarsi verso l'assistenza domiciliare. (Il prossimo passo in cura)

Family Caregiver Toolbox - Suggerimenti e informazioni per aiutare gli operatori sanitari a prendersi cura dei propri cari e di se stessi. (Network di azione per badante)

Centro di apprendimento FCA: articoli, video e lezioni online che affrontano una serie di sfide per il caregiver. (Family Caregiver Alliance)

Autori: Melinda Smith, M.A. e Jeanne Segal, Ph.D. Ultimo aggiornamento: ottobre 2018.

Guarda il video: PRODOTTI CHE UTILIZZO PER LA CURA DELLA MIA CASAFAMIGLIA (Gennaio 2020).

Loading...