ADHD nei bambini

Riconoscere i segni e i sintomi e ottenere aiuto

È normale che i bambini dimentichino occasionalmente i loro compiti, sognino ad occhi aperti durante le lezioni, si comportino senza riflettere o si agitino a tavola. Ma disattenzione, impulsività e iperattività sono anche segni di disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD o ADD). L'ADHD può portare a problemi a casa e a scuola e influire sulla capacità del bambino di apprendere e andare d'accordo con gli altri. Il primo passo per affrontare il problema e ottenere il bambino l'aiuto di cui ha bisogno è imparare a riconoscere i segni e i sintomi dell'ADHD.

Cos'è ADHD o ADD?

Conosciamo tutti i bambini che non riescono a stare fermi, che non sembrano mai ascoltare, che non seguono le istruzioni, non importa quanto chiaramente le presentiate, o che facciano fuori commenti inappropriati in momenti inappropriati. A volte questi bambini sono etichettati come guai, o criticati per essere pigri e indisciplinati. Tuttavia, possono avere il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), precedentemente noto come disturbo dell'attenzioneo ADD. L'ADHD rende difficile alle persone inibire le loro risposte spontanee - risposte che possono coinvolgere qualsiasi cosa, dal movimento alla parola all'osservazione.

I segni e i sintomi di ADHD compaiono in genere prima dei sette anni. Tuttavia, può essere difficile distinguere tra disturbo da deficit di attenzione e normale comportamento del bambino. Se si individuano solo alcuni segni, o i sintomi compaiono solo in alcune situazioni, probabilmente non è l'ADHD. D'altra parte, se il bambino mostra un numero di segni e sintomi ADHD che sono presenti in tutte le situazioni, a casa, a scuola e durante il gioco, è tempo di dare un'occhiata più da vicino.

Una volta compresi i problemi con cui tuo figlio è alle prese, come la dimenticanza o la difficoltà a prestare attenzione a scuola, puoi lavorare insieme per trovare soluzioni creative e sfruttare i punti di forza.

Miti e fatti riguardanti il ​​disordine da deficit di attenzione
Mito: tutti i bambini con ADHD sono iperattivi.

Fatto: Alcuni bambini con ADHD sono iperattivi, ma molti altri con problemi di attenzione non lo sono. I bambini con ADHD che sono disattenti, ma non eccessivamente attivi, possono sembrare spaziosi e immotivati.

Mito: I bambini con ADHD non possono mai prestare attenzione.

Fatto: I bambini con ADHD sono spesso in grado di concentrarsi sulle attività di cui godono. Ma non importa quanto duramente provino, hanno difficoltà a mantenere la concentrazione quando il compito a portata di mano è noioso o ripetitivo.

Mito: i bambini con ADHD potrebbero comportarsi meglio se volessero.

Fatto: I bambini con ADHD possono fare del loro meglio per essere buoni, ma non essere ancora in grado di stare fermi, stare tranquilli o prestare attenzione. Possono sembrare disobbedienti, ma ciò non significa che si stiano recitando di proposito.

Mito: i bambini finiranno per crescere dall'ADHD.

Fatto: L'ADHD continua spesso nell'età adulta, quindi non aspettare che tuo figlio diventi troppo grande per il problema. Il trattamento può aiutare il bambino a imparare a gestire e minimizzare i sintomi.

Mito: il farmaco è la migliore opzione di trattamento per l'ADHD.

Fatto: Il farmaco viene spesso prescritto per il disturbo da deficit di attenzione, ma potrebbe non essere l'opzione migliore per il bambino. Il trattamento efficace per l'ADHD comprende anche l'educazione, la terapia comportamentale, il sostegno a casa e la scuola, l'esercizio fisico e una corretta alimentazione.

Le caratteristiche principali di ADHD

Quando molte persone pensano al disturbo da deficit di attenzione, immaginano un bambino fuori controllo in costante movimento, rimbalzando sui muri e disturbando tutti. Ma questa non è l'unica immagine possibile. Alcuni bambini con ADHD sono iperattivi, mentre altri siedono in silenzio - con la loro attenzione a chilometri di distanza. Alcuni mettono troppa attenzione su un compito e hanno difficoltà a spostarlo su qualcos'altro. Altri sono solo moderatamente disattenti, ma eccessivamente impulsivi.

Le tre principali caratteristiche dell'ADHD sono disattenzione, iperattività e impulsività. I segni e i sintomi di un bambino con disturbo da deficit di attenzione dipendono da quali caratteristiche predominano.

Quale di questi bambini potrebbe avere l'ADHD?

  1. Il ragazzo iperattivo che parla senza sosta e non può stare fermo.
  2. Il tranquillo sognatore che siede alla sua scrivania e fissa lo spazio.
  3. Sia a che B

La risposta corretta è "c."

I bambini con ADHD possono essere:

  • Disattento, ma non iperattivo o impulsivo.
  • Iperattivo e impulsivo, ma in grado di prestare attenzione.
  • Disattento, iperattivo e impulsivo (la forma più comune di ADHD).

I bambini che hanno solo sintomi disattenti di ADHD sono spesso trascurati, dal momento che non sono dirompenti. Tuttavia, i sintomi di disattenzione hanno conseguenze: entrare in acqua calda con genitori e insegnanti per non seguire le indicazioni; sottoperformante a scuola; o si scontrano con altri bambini per non aver rispettato le regole.

Poiché ci aspettiamo che i bambini molto piccoli siano facilmente distratti e iperattivi, sono i comportamenti impulsivi - la pericolosa salita, l'insulto sbottato - che spesso si evidenziano in bambini in età prescolare con ADHD. All'età di quattro o cinque anni, però, la maggior parte dei bambini ha imparato a prestare attenzione agli altri, a sedersi tranquillamente quando viene istruito, e a non dire tutto ciò che appare nelle loro teste. Quindi, quando i bambini raggiungono l'età scolare, quelli con ADHD si distinguono in tutti e tre i comportamenti: disattenzione, iperattività e impulsività.

Segni e sintomi di disattenzione dell'ADHD

Non è che i bambini affetti da ADHD non prestino attenzione: quando fanno cose che amano o sentono riguardo agli argomenti a cui sono interessati, non hanno problemi a concentrarsi ea rimanere concentrati sul compito. Ma quando il compito è ripetitivo o noioso, si sintonizzano rapidamente.

Stare sulla buona strada è un altro problema comune. I bambini con ADHD spesso rimbalzano da un compito all'altro senza completarne uno o saltano i passaggi necessari nelle procedure. Organizzare i loro compiti scolastici e il loro tempo è più difficile per loro di quanto lo sia per la maggior parte dei bambini. Anche i bambini con ADHD hanno difficoltà a concentrarsi se ci sono cose che accadono intorno a loro; di solito hanno bisogno di un ambiente calmo e tranquillo per rimanere concentrati.

Sintomi di disattenzione nei bambini:

  1. Ha difficoltà a rimanere concentrato; è facilmente distratto o si annoia con un compito prima che sia completato
  2. Sembra non ascoltare quando si parla
  3. Ha difficoltà a ricordare le cose e le seguenti istruzioni; non presta attenzione ai dettagli o commette errori spensierati
  4. Ha difficoltà a rimanere organizzato, a pianificare in anticipo e a terminare i progetti
  5. Spesso perde o colloca compiti, libri, giocattoli o altri oggetti

Segni e sintomi di iperattività di ADHD

Il segno più evidente di ADHD è l'iperattività. Mentre molti bambini sono naturalmente abbastanza attivi, i bambini con sintomi iperattivi di disturbo da deficit di attenzione sono sempre in movimento. Potrebbero provare a fare diverse cose contemporaneamente, rimbalzando da un'attività all'altra. Anche quando sono costretti a stare fermi, il che può essere molto difficile per loro, il loro piede batte, la gamba trema o le dita tamburellano.

I sintomi di iperattività nei bambini:

  1. Costantemente agita e si dimena
  2. Ha difficoltà a stare seduto, giocare tranquillamente o rilassarsi
  3. Si muove continuamente, spesso corre o sale in modo inappropriato
  4. Parla in modo eccessivo
  5. Può avere un temperamento veloce o "short fuse"

Segni e sintomi impulsivi di ADHD

L'impulsività dei bambini con ADHD può causare problemi di autocontrollo. Poiché si censurano meno di quanto facciano gli altri bambini, interrompono le conversazioni, invadono lo spazio di altre persone, fanno domande irrilevanti in classe, fanno osservazioni senza tatto e fanno domande eccessivamente personali. Istruzioni come "Sii paziente" e "Aspetta un po '" sono due volte più difficili da seguire per i bambini con ADHD come per gli altri giovani.

Anche i bambini con segni e sintomi impulsivi di ADHD tendono ad essere lunatici ea reagire in modo esagerato emotivamente. Di conseguenza, altri potrebbero iniziare a considerare il bambino come irrispettoso, strano o bisognoso.

I sintomi di impulsività nei bambini:

  1. Agisce senza pensare
  2. Indovina, piuttosto che prendersi del tempo per risolvere un problema o scartare le risposte in classe senza aspettare di essere chiamato o di ascoltare l'intera domanda
  3. Intrude alle conversazioni o ai giochi di altre persone
  4. Spesso interrompe gli altri; dice la cosa sbagliata nel momento sbagliato
  5. Incapacità di tenere sotto controllo le emozioni potenti, con conseguente scoppi d'ira o scoppi d'ira

È davvero ADHD?

Solo perché un bambino ha sintomi di disattenzione, impulsività o iperattività non significa che lui o lei abbia l'ADHD. Alcune condizioni mediche, disturbi psicologici e eventi stressanti della vita possono causare sintomi che assomigliano all'ADHD. Prima di poter effettuare una diagnosi accurata dell'ADHD, è importante che tu veda un professionista della salute mentale per esplorare ed escludere le seguenti possibilità:

Difficoltà di apprendimento o problemi di lettura, scrittura, abilità motorie o linguaggio.

Grandi eventi della vita o esperienze traumatiche (ad esempio una recente mossa, la morte di una persona cara, il bullismo, il divorzio).

Disturbi psicologici tra cui ansia, depressione e disturbo bipolare.

Disturbi comportamentali come disturbo della condotta e disturbo oppositivo provocatorio.

Condizioni mediche, inclusi problemi alla tiroide, condizioni neurologiche, epilessia e disturbi del sonno.

Effetti positivi dell'ADHD nei bambini

Oltre alle sfide, ci sono anche tratti positivi associati a persone con disturbo da deficit di attenzione:

creatività - I bambini che hanno l'ADHD possono essere meravigliosamente creativi e fantasiosi. Il bambino che sogna ad occhi aperti e ha dieci pensieri diversi contemporaneamente può diventare un maestro risolutore, una fonte di idee o un artista inventivo. I bambini con ADHD possono essere facilmente distratti, ma a volte notano ciò che gli altri non vedono.

Flessibilità - Poiché i bambini con ADHD prendono in considerazione molte opzioni contemporaneamente, non diventano subito disponibili in una alternativa e sono più aperti a idee diverse.

Entusiasmo e spontaneità - I bambini con ADHD sono raramente noiosi! Sono interessati a molte cose diverse e hanno personalità vivaci. In breve, se non ti stanno esasperando (e qualche volta anche quando lo sono), sono molto divertenti.

Energia e guida - Quando i bambini con ADHD sono motivati, lavorano o giocano duro e si sforzano di avere successo. In realtà potrebbe essere difficile distrarli da un'attività che li interessa, soprattutto se l'attività è interattiva o diretta.

Tieni presente, inoltre, che l'ADHD non ha nulla a che fare con l'intelligenza o il talento. Molti bambini con ADHD sono intellettualmente o artisticamente dotati.

Aiutare un bambino con ADHD

Indipendentemente dal fatto che i sintomi di disattenzione, iperattività e impulsività del bambino siano dovuti all'ADHD, possono causare molti problemi se non trattati. I bambini che non riescono a concentrarsi e controllare se stessi possono avere difficoltà a scuola, avere problemi frequenti e trovare difficoltà ad andare d'accordo con gli altri o fare amicizia. Queste frustrazioni e difficoltà possono portare a una bassa autostima e allo sfregamento e allo stress per l'intera famiglia.

Ma il trattamento può fare una differenza drammatica nei sintomi del tuo bambino. Con il giusto supporto, il tuo bambino può mettersi in gioco per avere successo in tutti gli ambiti della vita. Se il tuo bambino ha problemi con sintomi simili all'ADHD, non aspettare di cercare un aiuto professionale. Puoi trattare i sintomi di iperattività, disattenzione e impulsività di tuo figlio senza avere una diagnosi di disturbo da deficit di attenzione. Le opzioni da cui iniziare includono l'inserimento del bambino in terapia, l'implementazione di una dieta migliore e un programma di esercizi e la modifica dell'ambiente domestico per ridurre al minimo le distrazioni.

Se ricevi una diagnosi di ADHD, puoi lavorare con il medico, il terapeuta e la scuola di tuo figlio per creare un piano di trattamento personalizzato che soddisfi le sue esigenze specifiche. Un trattamento efficace per l'infanzia ADHD coinvolge la terapia comportamentale, l'educazione e la formazione dei genitori, il supporto sociale e l'assistenza a scuola. Possono anche essere usati farmaci; tuttavia, non dovrebbe mai essere l'unico trattamento di disturbo da deficit di attenzione.

Suggerimenti per i genitori per i bambini con ADHD

Se il bambino è iperattivo, disattento o impulsivo, potrebbe essere necessario un sacco di energia per farlo ascoltare, terminare un'attività o rimanere fermo. Il monitoraggio costante può essere frustrante ed estenuante. A volte potresti sentirti come se tuo figlio stia conducendo lo spettacolo. Ma ci sono dei passi da fare per riprendere il controllo della situazione, mentre allo stesso tempo aiuta tuo figlio a sfruttare al massimo le sue abilità.

Sebbene il disturbo da deficit di attenzione non sia causato da cattiva genitorialità, esistono strategie genitoriali efficaci che possono fare molto per correggere i comportamenti problema. I bambini con ADHD hanno bisogno di struttura, coerenza, comunicazione chiara, ricompense e conseguenze per il loro comportamento. Hanno anche bisogno di molto amore, supporto e incoraggiamento.

Ci sono molte cose che i genitori possono fare per ridurre i segni e i sintomi dell'ADHD senza sacrificare l'energia naturale, la giocosità e il senso di meraviglia che è unico in ogni bambino.

Prenditi cura di te stesso così sarai più capace di prendersi cura di tuo figlio. Mangia bene, fai esercizio fisico, dormi abbastanza, trova il modo di ridurre lo stress e cerca il sostegno faccia a faccia da familiari e amici, nonché dal medico e dagli insegnanti di tuo figlio.

Stabilire la struttura e attenersi ad essa. Aiuta il tuo bambino a rimanere concentrato e organizzato seguendo le routine quotidiane, semplificando il programma del bambino e mantenendo il bambino impegnato in attività salutari.

Stabilisci chiare aspettative. Rendi semplici le regole di comportamento e spiega cosa accadrà quando saranno obbedite o spezzate, e seguirai ogni volta con una ricompensa o una conseguenza.

Incoraggia gli esercizi e il sonno. L'attività fisica migliora la concentrazione e promuove la crescita del cervello. Importante per i bambini con ADHD, porta anche a dormire meglio, che a sua volta può ridurre i sintomi dell'ADHD.

Aiuta tuo figlio a mangiare bene. Per gestire i sintomi dell'ADHD, programmare pasti sani e spuntini regolari ogni tre ore e ridurre il cibo spazzatura e zuccherato.

Insegna a tuo figlio come fare amicizia. Aiutatelo a diventare un ascoltatore migliore, imparate a leggere i volti delle persone e il linguaggio del corpo e interagire in modo più fluido con gli altri.

Consigli scolastici per bambini con ADHD

L'ADHD, ovviamente, ostacola l'apprendimento. Non puoi assorbire informazioni o svolgere il tuo lavoro se stai correndo in giro per l'aula o stai zonando su ciò che dovresti leggere o ascoltare. Pensa a ciò che l'ambiente scolastico richiede ai bambini di fare: siedi ancora. Ascolta tranquillamente. Fai attenzione. Segui le istruzioni. Concentrato. Queste sono le cose che i bambini con ADHD fanno fatica a fare, non perché non sono disposti, ma perché il loro cervello non glielo consente.

Ma questo non significa che i bambini con ADHD non possono avere successo a scuola. Ci sono molte cose che genitori e insegnanti possono fare per aiutare i bambini con ADHD a prosperare in classe. Inizia con la valutazione delle debolezze e dei punti di forza individuali di ogni bambino, quindi sviluppa strategie creative per aiutare il bambino a concentrarsi, a mantenere il compito ea imparare a sfruttare tutte le sue capacità.

Lettura consigliata

Per i bambini: che cos'è l'ADHD? - Diagnosticare e trattare l'ADHD nei bambini. (KidsHealth)

Per gli adolescenti: che cos'è l'ADHD? - Diagnosi e trattamento dell'ADHD negli adolescenti. (TeensHealth)

Disturbo da deficit di attenzione / iperattività - Guida all'ADHD per i genitori. (Centro informazioni padre e risorse)

ADHD: Nozioni di base - Segni, sintomi, cause e trattamento. (Istituto nazionale di salute mentale)

Disturbo da deficit di attenzione e iperattività: Guida per genitori di ADHD (PDF) - (Montana State University)

Sintomi e diagnosi - Compresi i segni di iperattività, impulsività e disattenzione. (Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie)

Autori: Melinda Smith, M.A., Lawrence Robinson e Jeanne Segal, Ph.D. Ultimo aggiornamento: ottobre 2018.

Guarda il video: ADHD: Sintomi del disturbo da deficit di attenzione nei bambini (Gennaio 2020).

Loading...