Segni e sintomi del disturbo bipolare

Riconoscere e ottenere aiuto per la mania e la depressione bipolare

Tutti noi abbiamo i nostri alti e bassi, ma con il disturbo bipolare questi picchi e valli sono più gravi. I sintomi del disturbo bipolare possono danneggiare il tuo lavoro o il rendimento scolastico, danneggiare i tuoi rapporti e interrompere la tua vita quotidiana. E sebbene sia curabile, molte persone non riconoscono i segnali di pericolo e ottengono l'aiuto di cui hanno bisogno per sentirsi bene e fare bene. Dal momento che il disturbo bipolare tende a peggiorare senza trattamento, è importante imparare come sono i sintomi. Riconoscere il problema è il primo passo per sentirsi meglio e rimettersi in carreggiata.

Cos'è il disturbo bipolare?

Il disturbo bipolare (una volta noto come depressione maniacale o disturbo maniaco-depressivo) provoca gravi cambiamenti di umore, energia, pensiero e comportamento, dagli alti della mania su un estremo, ai bassi della depressione, dall'altro. Più che un buono o cattivo umore fugace, i cicli del disturbo bipolare durano giorni, settimane o mesi. E a differenza dei normali sbalzi d'umore, i cambiamenti di umore del disturbo bipolare sono così intensi da interferire con la tua capacità di funzionare.

Durante un episodio maniacale, potresti lasciare impulsivamente il lavoro, ricaricare importi enormi sulle carte di credito o sentirti riposato dopo aver dormito per due ore. Durante un episodio depressivo, potresti essere troppo stanco per alzarti dal letto e pieno di auto-disprezzo e disperazione per il fatto di essere disoccupato e in debito.

Le cause del disturbo bipolare non sono completamente comprese, ma spesso sembrano essere ereditarie. Il primo episodio maniacale o depressivo del disturbo bipolare si verifica di solito negli anni dell'adolescenza o nella prima età adulta. I sintomi possono essere sottili e confusi; molte persone con disturbo bipolare sono trascurate o diagnosticate erroneamente - con conseguente sofferenza inutile. Ma con un trattamento adeguato, l'auto-aiuto e il supporto, puoi funzionare normalmente e condurre una vita ricca e appagante.

Miti e fatti sul disturbo bipolare
Mito: le persone con disturbo bipolare non possono migliorare o condurre una vita normale.Fatto: Molte persone con disturbo bipolare hanno carriere di successo, felici vite di famiglia e relazioni soddisfacenti. Vivere con il disturbo bipolare è una sfida, ma con il trattamento, le sane capacità di coping e un solido sistema di supporto, puoi vivere pienamente mentre gestisci i tuoi sintomi.
Mito: le persone con disturbo bipolare oscillano avanti e indietro tra la mania e la depressione.Fatto: Alcune persone si alternano tra episodi estremi di mania e depressione, ma la maggior parte sono depressi più spesso di quanto non siano maniacali. La mania può anche essere così leggera da non essere riconosciuta. Le persone con disturbo bipolare possono anche andare per lunghi tratti senza sintomi.
Mito: il disturbo bipolare influisce solo sull'umore.

Fatto: Il disturbo bipolare influenza anche il livello di energia, il giudizio, la memoria, la concentrazione, l'appetito, i modelli di sonno, il desiderio sessuale e l'autostima. Inoltre, il disturbo bipolare è stato collegato a ansia, abuso di sostanze e problemi di salute come diabete, malattie cardiache, emicrania e ipertensione.

Mito: oltre all'assunzione di farmaci, non c'è niente che puoi fare per controllare il disturbo bipolare.

Fatto: Mentre i farmaci sono alla base del trattamento del disturbo bipolare, anche le strategie terapeutiche e di auto-aiuto giocano un ruolo importante. Puoi aiutare a controllare i sintomi esercitandoti regolarmente, dormendo abbastanza, mangiando bene, monitorando i tuoi stati d'animo, mantenendo lo stress al minimo e circondandoti con persone di supporto.

Segni e sintomi del disturbo bipolare

Il disturbo bipolare può apparire molto diverso in persone diverse. I sintomi variano ampiamente nel loro schema, gravità e frequenza. Alcune persone sono più inclini a mania o depressione, mentre altri si alternano equamente tra i due tipi di episodi. Alcuni hanno frequenti disturbi dell'umore, mentre altri ne sperimentano solo pochi nel corso della vita.
Ci sono quattro tipi di episodi di umore nel disturbo bipolare: mania, ipomania, depressione ed episodi misti. Ogni tipo di episodio dell'umore del disturbo bipolare ha una serie unica di sintomi.

Sintomi di mania

Nella fase maniacale del disturbo bipolare, è comune sperimentare sentimenti di energia intensificata, creatività ed euforia. Se stai vivendo un episodio maniacale, puoi parlare un miglio al minuto, dormire pochissimo ed essere iperattivo. Potresti anche sentirti onnipotente, invincibile o destinato alla grandezza.

Ma mentre la mania si sente bene in un primo momento, ha la tendenza a spirale fuori controllo. Potresti comportarti in modo avventato durante un episodio maniacale: ad esempio, scommettere sui tuoi risparmi, impegnarti in attività sessuali inappropriate o fare sciocchemente investimenti aziendali. Potresti anche arrabbiarti, irritarti e litigare aggressivamente, scatenarti quando gli altri non seguono i tuoi piani e incolpare chiunque critichi il tuo comportamento. Alcune persone diventano deliranti o iniziano a sentire voci.

Segni e sintomi comuni di mania includono:

  • Sensazione insolitamente "alta" e ottimistica O estremamente irritabile
  • Credenze non realistiche e grandiose sulle proprie abilità o poteri
  • Dormire pochissimo, ma sentirsi estremamente energico
  • Parlare così rapidamente che gli altri non possono tenere il passo
  • Pensieri di corsa; saltare rapidamente da un'idea all'altra
  • Altamente distaccabile, incapace di concentrarsi
  • Giudizio alterato e impulsività
  • Agire in modo avventato senza pensare alle conseguenze
  • Deliri e allucinazioni (nei casi più gravi)

Sintomi di ipomania

L'ipomania è una forma meno grave di mania. In uno stato ipomaniacale, ti sentirai probabilmente euforico, energico e produttivo, ma sarai comunque in grado di portare avanti la tua vita giorno per giorno senza perdere il contatto con la realtà. Per gli altri, può sembrare che tu sia semplicemente di buon umore. Tuttavia, l'ipomania può portare a decisioni sbagliate che pregiudicano le relazioni, la carriera e la reputazione. Inoltre, l'ipomania spesso degenera in completa mania o è seguita da un episodio depressivo maggiore.

I sintomi della depressione bipolare

In passato, la depressione bipolare era concentrata nella depressione regolare, ma un numero crescente di ricerche suggerisce che ci sono differenze significative tra i due, specialmente quando si tratta di trattamenti raccomandati. La maggior parte delle persone con depressione bipolare non sono aiutate dagli antidepressivi. In effetti, esiste il rischio che gli antidepressivi possano provocare un disturbo bipolare che guasta la mania o l'ipomania, causando un rapido ciclo tra stati d'animo o interferendo con altri farmaci stabilizzanti dell'umore.

Nonostante molte somiglianze, alcuni sintomi sono più comuni nella depressione bipolare che nella depressione regolare. Ad esempio, la depressione bipolare ha più probabilità di coinvolgere irritabilità, senso di colpa, sbalzi d'umore imprevedibili e sentimenti di irrequietezza. Con la depressione bipolare, puoi muoverti e parlare lentamente, dormire molto e aumentare di peso. Inoltre, è più probabile che si sviluppi depressione psicotica - una condizione in cui si perde il contatto con la realtà - e di sperimentare problemi importanti nel lavoro e nel funzionamento sociale.

I sintomi più comuni della depressione bipolare includono:

  1. Sentirsi senza speranza, triste o vuoto
  2. Irritabilità
  3. Incapacità di provare piacere
  4. Affaticamento o perdita di energia
  5. Pigrizia fisica e mentale
  1. Appetito o variazioni di peso
  2. Problemi di sonno
  3. Concentrazione e problemi di memoria
  4. Sentimenti di inutilità o senso di colpa
  5. Pensieri di morte o suicidio

Sintomi di un episodio misto

Un episodio misto di disturbo bipolare presenta sintomi sia di mania che di ipomania e depressione. I segni comuni di un episodio misto comprendono depressione associata a agitazione, irritabilità, ansia, insonnia, distraibilità e pensieri di corsa. Questa combinazione di alta energia e basso umore crea un rischio particolarmente elevato di suicidio.

Cos'è il ciclismo rapido?

Alcune persone con disturbo bipolare sviluppano un "ciclo rapido" in cui sperimentano quattro o più episodi di mania o depressione entro un periodo di 12 mesi. Le oscillazioni dell'umore possono verificarsi molto rapidamente, come un ottovolante che si sposta casualmente dall'alto verso il basso e viceversa per un periodo di giorni o addirittura di ore. Il ciclismo rapido può farti sentire pericolosamente fuori controllo e si verifica più comunemente se i sintomi del disturbo bipolare non vengono adeguatamente trattati.

I diversi volti del disturbo bipolare

Disturbo bipolare di I (mania o episodio misto) - Questa è la classica forma maniaco-depressiva della malattia, caratterizzata da almeno un episodio maniacale o episodio misto. Di solito, ma non sempre, il disturbo bipolare di I comporta anche almeno un episodio di depressione.

Disturbo bipolare II (ipomania e depressione) - Nel disturbo Bipolar II, non si verificano episodi maniacali in piena regola. Invece, la malattia comporta episodi di ipomania e grave depressione.

Ciclotimia (ipomania e lieve depressione) - La ciclotimia è una forma più lieve di disturbo bipolare che consiste in oscillazioni dell'umore ciclico. Tuttavia, i sintomi sono meno gravi della mania completa o della depressione.

Trattamento per il disturbo bipolare

Se noti i sintomi del disturbo bipolare in te stesso o in qualcun altro, non aspettare di ricevere aiuto. Ignorare il problema non lo farà andare via; infatti, quasi sicuramente peggiorerà. Vivere con un disturbo bipolare non trattato può portare a problemi in ogni aspetto, dalla tua carriera alle relazioni con la tua salute. Ma il disturbo bipolare è altamente curabile, quindi diagnosticare il problema e iniziare il trattamento il prima possibile può aiutare a prevenire queste complicazioni.

Se sei riluttante a cercare un trattamento perché ti piace come ti senti quando sei maniaco, ricorda che l'energia e l'euforia hanno un prezzo. Mania e ipomania spesso diventano distruttive, ferendo te e le persone intorno a te.

Nozioni di base sul trattamento

Il disturbo bipolare richiede un trattamento a lungo termine. Poiché il disturbo bipolare è una malattia cronica e recidivante, è importante continuare il trattamento anche quando ti senti meglio. La maggior parte delle persone con disturbo bipolare ha bisogno di farmaci per prevenire nuovi episodi e rimanere senza sintomi.

C'è più trattamento rispetto ai farmaci. Solitamente i farmaci non sono sufficienti per controllare completamente i sintomi del disturbo bipolare. La strategia di trattamento più efficace per il disturbo bipolare comporta una combinazione di farmaci, terapia, cambiamenti nello stile di vita e sostegno sociale.

È meglio lavorare con uno psichiatra esperto. Il disturbo bipolare è una condizione complessa. La diagnosi può essere complicata e il trattamento è spesso difficile. Per ragioni di sicurezza, i farmaci devono essere attentamente monitorati. Uno psichiatra che è esperto nel trattamento del disturbo bipolare può aiutarti a navigare in questi meandri.

Autoaiuto per il disturbo bipolare

Mentre trattare con il disturbo bipolare non è sempre facile, non ha bisogno di gestirti la vita. Ma per gestire con successo il disturbo bipolare, devi fare scelte intelligenti. Il tuo stile di vita e le tue abitudini quotidiane possono avere un impatto significativo sui tuoi stati d'animo e possono anche ridurre il tuo bisogno di farmaci ...

Le chiavi del disturbo bipolare auto-aiuto

Istruisci. Impara il più possibile sul disturbo bipolare. Più sai, meglio sarai ad assistere alla tua guarigione.

Muoviti. L'esercizio ha un impatto positivo sull'umore e può ridurre il numero di episodi bipolari che si verificano. L'esercizio aerobico che attiva il movimento delle braccia e delle gambe come correre, camminare, nuotare, ballare, arrampicarsi o suonare il tamburo può essere particolarmente utile per il cervello e il sistema nervoso.

Tieni sotto controllo lo stress. Evitare situazioni di stress elevato, mantenere un sano equilibrio tra lavoro e vita privata e provare tecniche di rilassamento come la meditazione, lo yoga o la respirazione profonda.

Cerca supporto È importante avere persone a cui rivolgersi per ricevere aiuto e incoraggiamento. Prova ad unirti a un gruppo di supporto o a parlare con un amico fidato. Raggiungere l'esterno non è un segno di debolezza e non significa che sei un peso per gli altri. In effetti, molti amici saranno lusingati che ti fidi abbastanza di loro per confidarti e che rafforzerà solo la tua relazione.

Rimani strettamente connesso con amici e familiari. Nulla è più rilassante per il sistema nervoso come contatto faccia a faccia con persone premurose e premurose che possono semplicemente ascoltarti mentre parli di ciò che stai vivendo.

Fai scelte salutari. Sane abitudini di sonno e alimentazione possono aiutare a stabilizzare i tuoi stati d'animo. Mantenere un programma di sonno regolare è particolarmente importante.

Controlla i tuoi stati d'animo. Tieni traccia dei tuoi sintomi e osserva i segni che i tuoi stati d'animo stanno andando fuori controllo in modo da poter fermare il problema prima che inizi.

Disturbo bipolare e suicidio

La fase depressiva del disturbo bipolare è spesso molto grave e il suicidio è un importante fattore di rischio. Infatti, le persone che soffrono di disturbo bipolare hanno maggiori probabilità di tentare il suicidio rispetto a coloro che soffrono di depressione regolare. Inoltre, i loro tentativi di suicidio tendono ad essere più letali.

Il rischio di suicidio è ancora più alto nelle persone con disturbo bipolare che hanno episodi depressivi frequenti, episodi misti, una storia di abuso di alcol o droghe, una storia familiare di suicidio o un esordio precoce della malattia.

Segnali di avvertimento suicidio includono:

  • Parlando di morte, autolesionismo o suicidio
  • Sentirsi senza speranza o indifeso
  • Sentirsi inutili o come un peso per gli altri
  • Agire in modo avventato, come se si avesse un "desiderio di morte"
  • Mettere in ordine le cose o dire addio
  • Cercare armi o pillole che potrebbero essere utilizzate per commettere suicidio

Prendi sul serio qualsiasi idea o parla di suicidio

Se tu o qualcuno a cui tieni è un suicidio, chiama il National Suicide Prevention Lifeline negli Stati Uniti al numero 1-800-273-TALK o visita IASP o Suicide.org per trovare un servizio di assistenza nel tuo paese. Puoi anche leggere Prevenzione dei suicidi.

Cause e trigger

Il disturbo bipolare non ha un'unica causa. Sembra che alcune persone siano predisposte geneticamente al disturbo bipolare, tuttavia non tutti quelli con una vulnerabilità ereditaria sviluppano la malattia, indicando che i geni non sono la sola causa. Alcuni studi di imaging cerebrale mostrano cambiamenti fisici nel cervello di persone con disturbo bipolare. Altre ricerche riguardano squilibri di neurotrasmettitori, funzionalità anormale della tiroide, disturbi del ritmo circadiano e alti livelli dell'ormone dello stress cortisolo.

Si ritiene che anche fattori ambientali e psicologici esterni siano coinvolti nello sviluppo del disturbo bipolare. Questi fattori esterni sono chiamati
trigger. I trigger possono scatenare nuovi episodi di mania o depressione o peggiorare i sintomi esistenti. Tuttavia, molti episodi di disturbo bipolare si verificano senza un trigger evidente.

Stress - Eventi di vita stressanti possono scatenare il disturbo bipolare in qualcuno con una vulnerabilità genetica. Questi eventi tendono a implicare cambiamenti drastici o improvvisi - buoni o cattivi - come sposarsi, andare al college, perdere una persona cara, essere licenziati o muoversi.

Abuso di sostanze - Mentre l'abuso di sostanze non causa disturbo bipolare, può provocare un episodio e peggiorare il decorso della malattia. Farmaci come cocaina, ecstasy e anfetamine possono scatenare la mania, mentre l'alcol e i tranquillanti possono scatenare la depressione.

medicazione - Alcuni farmaci, in particolare i farmaci antidepressivi, possono scatenare la mania. Altri farmaci che possono causare la mania includono farmaci da banco a freddo, soppressori dell'appetito, caffeina, corticosteroidi e farmaci per la tiroide.

Cambiamenti stagionali - Gli episodi di mania e depressione spesso seguono uno schema stagionale. Gli episodi maniacali sono più comuni durante l'estate e gli episodi depressivi più comuni durante l'autunno, l'inverno e la primavera.

Privazione del sonno - La perdita del sonno - anche solo un minimo di poche ore di riposo - può innescare un episodio di mania.

Dove rivolgersi per aiuto

Negli Stati Uniti.: Chiama la HelpLine NAMI al numero 1-800-950-6264 o trova i capitoli / gruppi di supporto DBSA nella tua zona. (Depressione e Alleanza di supporto bipolare)

UK: Chiama la linea di supporto peer allo 0333 323 3880 e lascia un messaggio per una chiamata di ritorno o Trova un gruppo di supporto vicino a te. (Bipolar UK)

Australia: Chiama la Sana Helpline al 1800 187 263 o trova un gruppo di supporto locale. (Australia bipolare)

Canada: Visita Ricerca di aiuto per collegamenti a linee di assistenza e gruppi di supporto provinciali. (Mood Disorders Society of Canada)

In altri paesiCerca le hotline per la salute mentale in tutto il mondo o trova gruppi di assistenza al di fuori degli Stati Uniti (alleanza per la depressione e il supporto bipolare)

Lettura consigliata

Disturbo bipolare: sintomi, cause e trattamento. (Istituto nazionale di salute mentale)

Sintomi e cause - Diversi tipi di disturbo bipolare e i sintomi di ciascuno. (Clinica Mayo)

Disturbo bipolare: ciclismo rapido e relativo trattamento - Include informazioni sui segni, i sintomi e le cause del ciclismo rapido nel disturbo bipolare. (Depressione e Alleanza di supporto bipolare)

Che cosa causa il disturbo bipolare? (PDF) - Interazione tra vulnerabilità genetica, vulnerabilità biologica e stress della vita. (Centro per interventi clinici)

Comprendere il pensiero suicidario (PDF) - Come combattere i pensieri suicidi, aiutare qualcun altro che è un suicida e rispondere a una situazione di emergenza. (Depressione e Alleanza di supporto bipolare)

Autori: Melinda Smith, M.A. e Jeanne Segal, Ph.D. Ultimo aggiornamento: febbraio 2019.

Il team di HelpGuide apprezza il supporto di Diamond Benefactors Jeff e Viktoria Segal.

Guarda il video: Disturbo Bipolare: riconoscere i primi sintomi per gestire le fasi maniacali e depressive (Dicembre 2019).

Loading...

Categorie Popolari